LE ULTIME SCOPERTE DALLA SONDA "GALILEO" IN ORBITA INTORNO A GIOVE

Esistono molti mondi, oppure ce n'Ŕ uno solo?.

Questa Ŕ una delle questioni pi¨ nobili e sublimi nello studio della Natura.

(Alberto Magno,XIII secolo)


L'interno di Ganimede

50K

Note:

In questo disegno vediamo uno schema della struttura interna di Ganimede.
Il modello della struttura deriva dai precedenti studi delle sonde Voyager e prevede che il satellite possieda una spessa crosta di ghiaccio d'acqua ed un sttostante oceano sommerso.
La densitÓ di Ganimede Ŕ di 1,94 grammi per centimetro cubico. Si presume pertanto che sia composto per metÓ da ghiaccio d'acqua.
Ganimede possiede un cuore roccioso che si estende per metÓ del suo raggio.



TORNA ALLA PAGINA LE ULTIME SCOPERTE DALLA SONDA GALILEO