bannercomete

GLI SPETTRI DELLE COMETE


Introduzione - Linear 2000WM1



Spettro della cometa LINEAR 2000 MW 1
Nella figura 1 e' illustrato lo spettro della cometa C/2000 WM1. Anche se la cometa stava raggiungendo la 6a magnitudine, lo spettro risulta debole e rumoroso poiche' infatti solo poca della luce della cometa puo' entrare nella sottile fenditura dello spettrografo. Si consideri che la chioma di questa cometa, vista al binocolo, risultava di circa 10' di diametro mentre la fenditura copre un'area di cielo di 2x30 secondi d'arco.
Inoltre il cielo era un po' velato e, oltre ad attenuare la luce proveniente dalla cometa, la velatura ha riflesso maggiormente l'illuminazione urbana della vicina Varese.
Cio' nonostante sono ben visibili le tre bande di Swan (quella gialla e' in parte sovrapposta alle emissioni delle lampade a Hg stradali) e del CN, sovrapposte al continuo dello spettro solare riflesso. La cometa distava 1,18 UA dal sole e solamente 0,32 dalla terra.

Figura 1: Spettro della cometa C/2000 WM1 (Linear) registrato il 3.83 Dicembre 2001 con esposizione di 10 min per ognuno dei 3 campi spettrali che compongono l'intero spettro 3800-6500 ┼ con 5 ┼ di risoluzione.
Lo spettrografo con reticolo 600 l/mm e focale della camera di 50 mm e' stato montato al fuoco Cassegrain F/20 del riflettore da 60 cm. La fenditura e' allineata in AR.
Il CCD e' uno Starlight Xpress MX5 12 bit 512x290 pixel.


Vai all'introduzione o agli altri spettri di comete:

Introduzione

-- ATTENZIONE -->

[ Osservatorio Astronomico | Home page Cittadella di Scienze della Natura ]


1996-2002© Società Astronomica G.V.Schiaparelli - l'uso di testi, immagini e dati numerici è consentito solo per consultazione e scopo personale. Per ogni altro utilizzo richiedere autorizzazione a:

SocietÓ Astronomica G.V.Schiaparelli