La neve nel mese di Aprile a Varese

In 51 anni di osservazioni meteorologiche (1967-2017) a Varese si sono verificate 3 nevicate con accumulo di neve al suolo nel mese di aprile.
Il 12 aprile 1986 si accumularono al suolo a Varese 8 cm durante un temporale. La neve raggiunge 25 cm a Ganna e a Campo dei Fiori.
Il 17 aprile 1991 si verifica la maggiore nevicata con ben 15 cm durente una tempesta di neve che fa seguito ad un temporale con grandinata e altre due spruzzate di neve si verificano anche il 20 e il 22.
Il 10 aprile 2003 pioggia mista ad acqua ma suolo leggermente imbiancato (0.5 cm) con temperatura di +0.5°C.


Nevicata 28 aprile 2017

Nevicata tra le ore 7 e le ore 8 del giorno 28 aprile 2017 a Varese (foto P. Valisa - CGP). La neve si è sciolta senza accumulo al suolo, con temperatura minima dell'aria di +1.5°C. A Campo dei Fiori l'accumulo è stato di 15-20 cm. A destra, la situazione meteorologica che ha generato l'evento insolito vista da satellite. E' evidente il transito del minimo depressionario tra Piemonte e Lombardia, che ha richiamato aria particolarmente fredda su Ossola, Varesotto e Comasco.

A Campo dei Fiori invece le nevicate di aprile non sono affatto rare e se ne contano 71 dal 1981 al 2017, ovvero circa 2 all'anno anche se negli anni più recenti sono divenute meno frequenti. Le più abbondanti sono state quelle del 18 aprile 1990 (53 cm), 15 aprile 1998 (45 cm) e 3 aprile 1987 (30 cm).


Nevicata 28 Aprile 2017

La nevicata del 28 aprile 2017 che ha toccato la città di Varese con solo qualche fiocco, ha prodotto un accumulo di 15-20 cm a Campo dei Fiori e circa 10 cm a Sacro Monte (foto N. Comunetti - Soc. Astr. Schiaparelli)



1996-2017 © Società Astronomica G.V.Schiaparelli:
L'uso di testi, immagini e dati numerici è consentito solo per consultazione e scopo personale.
Per ogni altro utilizzo richiedere autorizzazione a: Società Astronomica G.V.Schiaparelli